Il Regolamento Europeo sulla protezione dei dati personali n. 2016/679 (GDPR) ha previsto in determinati casi, sia per gli enti pubblici sia per le aziende private, la designazione del Responsabile per la Protezione dei Dati Personali, anche detto Data Protection Officer.

Il Data Protection Officer è una figura di alto livello professionale che deve essere coinvolta in tutte le questioni concernenti la protezione dei dati personali. Gode di ampia autonomia ed è designato in funzione delle proprie qualità professionali, soprattutto in relazione alla conoscenza specialistica della normativa e delle pratiche in materia di protezione dei dati, e della capacità di adempiere ai propri compiti. 

Deve, inoltre, possedere delle qualità manageriali, oltre che una buona conoscenza delle nuove tecnologie. 

A chi è rivolta

chiunque voglia operare come DPO sia all’interno della Pubblica Amministrazione che nelle aziende private, come ad esempio: avvocati, docenti, studenti, impiegati e professionisti.

Percorso di certificazione

Il percorso di certificazione prevede l’insegnamento delle seguenti materie:

  • Il DPO: designazione, posizione e compiti;
  • Nuove tecnologie: diritti e danni;
  • Il codice dell’Amministrazione Digitale e gli ultimi aggiornamenti;
  • La protezione dei dati personali: il GDPR;
  • PEC, firma elettronica e archiviazione dei documenti digitali;
  • It Security. 

Requisiti di accesso 

Non sono previsti particolari requisiti di accesso.

Titolo conseguito

Il programma di certificazione EIPASS DPO è stato realizzato per consentire di operare come Data Protection Officer, sia nella Pubblica Amministrazione sia nel privato, acquisendo le competenze necessarie al ruolo.

Per info, contattaci tramite questo form o in chat