Il settore alimentare e le filiere agroalimentari sostenibili dovrebbero operare in modo da sfruttare e ottimizzare le sinergie tra protezione ambientale, equità sociale e crescita economica.

Esiste una crescente pressione globale affinché la responsabilità aziendale trascenda la qualità del prodotto e si estenda alle aree degli standard di lavoro, salute e sicurezza, sostenibilità ambientale, contabilità e rendicontazione non finanziarie, approvvigionamento, relazioni con i fornitori, cicli di vita dei prodotti e pratiche ambientali.

La progettazione strategica aziendale dovrebbe far si che l’organizzazione emerga come socialmente responsabile e sostenibile attraverso la protezione dell’ambiente con particolare attenzione al mantenimento della biodiversità e alla prevenzione dei danni al paesaggio.

Per sviluppare filiere agroalimentari sostenibili e competitive, bisogna esplorare gli attributi unici delle filiere agroalimentari che le differenziano dalle altre catene di approvvigionamento.

In risposta alle pressioni per la trasparenza e la responsabilità, è necessario comprendere come misurare, confrontare e rendicontare le prestazioni di sostenibilità ambientale delle catene di approvvigionamento.

Il corso mira a fornire le informazioni, necessarie a tali scopi, sulle tre dimensioni (sociale, economica e sostenibile) della catena di approvvigionamento agroalimentare, con approfondimenti di carattere scientifico (es. chimica generale, biologia e microbiologia) aziendale (es. processo decisionale, logistica, data analysis e big data) e giuridico (es. normative europee e standard pubblici e privati).

Programma del corso Food 4.0

La programmazione di Food 4.0 è ampia e variegata. Tra i temi trattati possiamo trovare: 

  • Principi di produzione del cibo
  • Evoluzione dell’industria alimentare
  • Tecnologie chimiche per il food
  • Analytics per l’industria alimentare
  • Energia sostenibile nel settore alimentare
  • Materiali intelligenti
  • Intelligenza artificiale vs autonomia decisionale
  • Gestione del cyber rischio nelle aziende alimentari
  • Intelligenza artificiale

Obiettivi 

Il corso ha come obiettivo quello di fornire al discente gli strumenti necessari per trarre vantaggio dall’implementazione delle tecnologie abilitanti nel settore alimentare.

Verranno trattati, dunque, gli aspetti necessari per l’utilizzo di sistemi di interconnessione, per la creazione di big data e successivi utilizzi per analisi. Inoltre, saranno presentati singolarmente i vantaggi derivanti dalle tecnologie abilitanti, con particolare attenzione alla stampa 3D applicata al settore food.

Per ulteriori informazioni, compila il form