Esistono dei piccoli, ma semplici accorgimenti per farsi notare su LinkedIn

Sul maggiore social professionale del mondo è fondamentale riuscire ad attirare l’attenzione sul proprio profilo. Come fare? Tenteremo di fornirvi alcuni semplici consigli su come far funzionare al meglio il vostro LinkedIn

Come funziona LinkedIn

Dobbiamo sempre tenere presente che questa rete sociale gratuita ha lo scopo di realizzare dei match tra lavoratore e datore

Pertanto, tutto ciò che inseriamo deve essere pensato per questo unico obiettivo: fare rete.

Inserire Località

Il recruiting in questo social si basa anche sulla ricerca di profili professionali, imperniati sulla località indicata dai professionisti. 

Questo perché le aziende possono avere necessità immediate e un professionista, nelle immediate vicinanze al luogo di lavoro, rappresenta senz’altro una risorsa da tenere maggiormente in conto nei confronti di chi abita più lontano.

Il proprio percorso formativo

Inserire nella nostra pagina LinkedIn il percorso di studi è fondamentale perché così facendo l’Intelligenza Artificiale, che è dietro all’utilizzo di questo social, ci connetterà con nostri ex colleghi di scuola o di università. 

Così si moltiplicano le possibilità di trovare un lavoro consono alle nostre esigenze.

Partecipare a gruppi di discussione

Uno dei pregi maggiori di questo social, consiste nella grande facilità di comunicazione tra i singoli utenti.

Infatti, è possibile seguire e commentare i contenuti delle pagine degli altri utenti, così come far parte di gruppi di discussione. 

Interagire, in questi casi, è utilissimo per farsi osservare e avere, così, maggiori possibilità di essere contattati per un impiego